Economia circolare

Plastic Reduction

Il Gruppo Sogin ha iniziato ad aderire alla Campagna del Ministero dell’Ambiente "Plasticfree", l’iniziativa con cui ha bandito completamente l’uso della plastica dai suoi uffici e, contestualmente, ha invitato imprese e pubbliche amministrazioni a fare altrettanto, affinché siano da esempio per i cittadini. 

A dicembre 2018 Sogin ha lanciato l’iniziativa Plastic Reduction per sensibilizzare il personale di Sogin e Nucleco sull’uso consapevole e sulla riduzione della plastica. Primo atto di questo progetto è stata la consegna a tutto il personale di un’eco-tazza in fibra di bambù, biodegradabile e riutilizzabile. 

Eco-tazza del Gruppo Sogin 
Eco-tazza del Gruppo Sogin
Si tratta di un primo incentivo per i dipendenti ad adottare abitudini più sostenibili e di un altro passo verso la minimizzazione dei rifiuti, obiettivo che il Gruppo persegue come parte della sua strategia di economia circolare per il decommissioning nucleare.

Anche Open Gate, l’evento con cui Sogin apre al pubblico gli impianti nucleari in dismissione, è diventato nel 2019 un appuntamento plastic free, confermando l’impegno della Società nel rendere sempre più sostenibili le sue attività. L’edizione 2019 si è anche svolta sotto il Patrocinio morale del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.