Agenda 2030

Gli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite (SDGs) sono un riferimento importante per Sogin nello svolgimento delle proprie attività strategiche per la sicurezza del Paese. Il Gruppo contribuisce al raggiungimento di 7 dei 17 SDGs, con progetti realizzati e in corso, e conferma il suo impegno per il futuro.

Il nostro contributo per lo sviluppo sostenibile
 

Garantire modelli sostenibili di produzione e consumo

Creiamo modelli sostenibili di produzione e consumo con l’inserimento dei principi di economia circolare nei processi, minimizzando i rifiuti prodotti e inviando a recupero una percentuale elevata (circa l’89%) dei materiali complessivamente generati dallo smantellamento degli impianti nucleari italiani e promuovendo la riduzione dell’utilizzo della plastica monouso.

 

Fornire un’educazione di qualità, equa e inclusiva e opportunità di apprendimento per tutti

Come società pubblica, abbiamo la responsabilità di contribuire attivamente a un’educazione di qualità, equa e inclusiva, e opportunità di apprendimento per tutti. Ci occupiamo dell’aggiornamento continuo delle competenze delle nostre persone e dialoghiamo costantemente con scuole, università e centri di ricerca per sviluppare e diffondere know-how specialistico legato ai temi del decommissioning e della gestione dei rifiuti radioattivi.

 

Garantire la disponibilità e la gestione sostenibile di acqua e servizi igienici per tutti

Ci impegniamo ogni giorno per una gestione sostenibile dell’acqua, riducendo l’impatto delle nostre attività. Sono un esempio i costanti monitoraggi, radiologici e convenzionali, delle acque della falda sottostante i nostri impianti e il loro trattamento per eliminare eventuali sostanze inquinanti.

 

Rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili

Il nostro contributo a questo obiettivo è alla base della nostra presenza nei territori nei quali siamo presenti. Con le comunità che li abitano, infatti, sviluppiamo da sempre relazioni di collaborazione e sostegno, con l’obiettivo comune di creare valore per il territorio.

 

Garantire modelli sostenibili di produzione e consumo

Creiamo modelli sostenibili di produzione e consumo con l’inserimento dei principi di economia circolare nei processi, minimizzando i rifiuti prodotti e inviando a recupero una percentuale elevata (circa l’89%) dei materiali complessivamente generati dallo smantellamento degli impianti nucleari italiani e promuovendo la riduzione dell’utilizzo della plastica monouso.

 

Conservare e utilizzare in modo durevole gli oceani, i mari e le risorse marine per uno sviluppo sostenibile

Favoriamo la conservazione e l’utilizzo sostenibile delle acque e delle risorse marine. Sono un esempio le attività di bonifica subacquea svolte per rimuovere materiale contaminato o pericoloso a tutela dell’ambiente e delle specie pelagiche e le iniziative di sensibilizzazione alla salvaguardia dell’ecosistema marino.

 

Proteggere, ripristinare e favorire un uso sostenibile dell’ecosistema terrestre

Ci adoperiamo per proteggere, ripristinare e favorire un uso sostenibile dell'ecosistema terrestre ad esempio con interventi, in atto e previsti per il futuro, di rinaturalizzazione forestale delle aree circostanti i nostri siti.