La Radwaste Management School (RMS) è il centro di formazione del Gruppo Sogin che assicura l’aggiornamento professionale di alto livello e promuove l’innovazione gestionale e tecnologica sulla base dell’esperienza e del know-how specialistico nel campo della sicurezza, che rendono Sogin player di rilievo nel panorama industriale nazionale e internazionale. La RMS, nuova denominazione della “Scuola Italiana di Radioprotezione, Sicurezza e Ambiente”, già operante dal 2008, è aperta anche a soggetti esterni provenienti da istituzioni e aziende e contribuisce a diffondere un modello di gestione della sicurezza nei processi di tipo industriale.
 
Obiettivi della Radwaste Management School

La Radwaste Management School è stata fondata allo scopo di:
  • formare il personale del Gruppo Sogin per tutto l’arco della sua vita professionale, con particolare attenzione alle discipline legate alla sicurezza, alla gestione dei rifiuti radioattivi e del combustibile esaurito
  • sostenere, consolidare e diffondere la cultura della sicurezza, della radioprotezione e della salvaguardia ambientale
  • garantire l’integrazione, la valorizzazione e la condivisione del sistema di knowledge management
  • dialogare con il mondo universitario e con i migliori centri di formazione nazionali e internazionali
  • formare giovani laureati e diplomati, in particolare nelle discipline legate al decommissioning e alla gestione dei rifiuti radioattivi

 

Offerta formativa
 
La Radwaste Management School ha rinnovato, nel corso degli anni, i propri programmi formativi, al fine di garantire i migliori standard di innovazione, multidisciplinarietà e orientamento specifico al decommissioning e alla gestione dei rifiuti radioattivi.
Tale innovazione risponde ai requisiti imposti, in termini di formazione obbligatoria, dai continui aggiornamenti del Testo Unico sulla Salute e Sicurezza sul lavoro (D.Lgs. n. 81/2008) e, per le tematiche più specificatamente nucleari, del decreto legislativo n. 230/1995 e s.m.i.
Grazie alle competenze acquisite e alle esperienze maturate dal Gruppo Sogin, l’offerta formativa della Radwaste Management School si è ampliata con numerosi corsi nell’ambito di diverse aree tematiche tecnico-scientifiche.
 
I corsi della RMS sono riconosciuti da ISPRA, l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, ai fini della formazione del curriculum per il conseguimento di attestati e patenti per la conduzione di impianti nucleari.
 
I corsi consentono di acquisire le conoscenze tecniche sia di base che avanzate e sono destinati a:
  • personale che intende prepararsi per conseguire l’attestato di conduzione di impianti nucleari o di Esperto Qualificato
  • capicantiere
  • responsabili di progetto e progettisti
  • personale di Enti e Istituzioni con incarichi gestionali e operativi nell’ambito della sicurezza nucleare e della radioprotezione
  • personale che opera o sarà chiamato a operare nelle zone controllate degli impianti Sogin

Scarica il modulo d'iscrizione

 

Credits & Partnership
 
La Radwaste Management School sviluppa partnership con Enti di formazione accreditati, Università, Associazioni Scientifiche, Enti di ricerca e sviluppo, anche in ambito internazionale, per l’offerta di percorsi formativi nel campo del decommissioning, della gestione in sicurezza dei rifiuti, della sicurezza nucleare e della radioprotezione.
 
Rientrano tra le partnership le convenzioni con l’Università del Piemonte Orientale (UPO) e con l'Università degli Studi di Bari "Aldo Moro".
In particolare, l'accordo con UPO è finalizzato alla progettazione e alla realizzazione di un master di primo livello in “Manager ambientale per la gestione del decommissioning e dei rifiuti radioattivi in ambito sanitario, industriale e di ricerca” per laureati in materie scientifiche e imprese, istituzioni, professionisti interessati ad approfondire i temi riguardanti il decommissioning e la sicurezza nella gestione dei materiali radioattivi.
Con l'Università di Bari, invece, la Radwaste Management School si impegna a promuovere iniziative di formazione nell’ambito della sicurezza e della salvaguardia ambientale. Fra le attività previste vi è la realizzazione di un master di secondo livello in “Gestione dei rifiuti radioattivi e industriali pericolosi e tecniche di intervento per la salvaguardia ambientale” per formare professionisti nei settori del rischio, della prevenzione, della protezione e bonifica dei siti industriali.
 
La RMS collabora anche con il Consiglio Nazionale degli Ingegneri (CNI) per la progettazione e realizzazione di attività formative volte atte al conseguimento dei Crediti Formativi Professionali (CFP) previsti nel DPR n.137 del 7 agosto 2012.
 
La RMS partecipa ad attività didattiche anche in altre Università, intervenendo in seminari e lezioni di specifici corsi di laurea e master di secondo livello, in particolare presso le Università La Sapienza, Tor Vergata e LUISS di Roma.
 
In ambito internazionale, la Radwaste Management School contribuisce alla realizzazione dell'International Summer School on Nuclear Decommissioning and Waste Management organizzata da Joint Reserch Center - Commissione Europea insieme a IAEA, Università degli Studi di Milano e Associazione Italiana di Radioprotezione (IRPA - AIRP). In particolare, la VII e la VIII edizione della Summer School si sono svolte rispettivamente presso le centrali nucleari di Caorso e di Trino.
 
A dicembre 2015 la School ha organizzato, con il supporto del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, un workshop sulla gestione dei rifiuti radioattivi rivolto ad una delegazione del Vietnam composta da esponenti del Ministero della Scienza e Tecnologia (MOST) e dell'Istituto per l'Energia Atomica Vietnamita (VINATOM). Significativi contributi al corso sono stati forniti da ISPRA, CE (JRC-ISPRA), ENEA, Università di Roma e Pisa.

I docenti della RMS sono coinvolti anche nei programmi formativi patrocinati dall'Unione Europea, in particolare a Kaunas in Lituania dove hanno sviluppato in aula i seguenti argomenti: “Overview of financing and securitisation process of funds for decommissioning and waste management” e “Completion of decommissioning and termination of license”.   
 
 
Certificazioni
 
La Radwaste Management School ha ottenuto la certificazione di conformità alle norme UNI EN ISO 9001/2015 (Sistema di Gestione Qualità) e ISO 14001/2015 (Sistema di Gestione Ambientale), la certificazione CEPAS (Certificazione delle Professionalità e della Formazione) e la certificazione di conformità allo standard OHSAS 18001 (Sicurezza e Salute dei Lavoratori).
 
 
Segui la Radwaste Management School su Linkedin.
 
Contatti:
0523 818272 / 06 83040532 (tel) - 0523 - 818294 (fax)