Il 6 e il 7 maggio 2017 si è svolta la seconda edizione di “Open Gate”, l'iniziativa con la quale Sogin apre le porte degli impianti nucleari in fase di smantellamento ai cittadini. Un’occasione unica per visitare i siti di Saluggia, Trino, Caorso, Latina e Garigliano.

L'obiettivo è far conoscere le modalità e le tecnologie adottate nei lavori per il loro decommissioning e nella gestione dei rifiuti radioattivi.

Sono stati oltre 3.000 i visitatori nei diversi siti nucleari coinvolti, dimostrando elevato interesse per le attività che Sogin svolge.

Tutti coloro che, una volta terminati i posti disponibili, si sono iscritti in “lista d’attesa” non hanno potuto partecipare all’evento del 6 e del 7 maggio, ma verranno ricontattati per iniziative analoghe in futuro.

Continuare a seguirci sul nostro profilo Linkedin e per informazioni su "Open Gate" potete anche scriverci a opengate@sogin.it.​