Modello di organizzazione, gestione e controllo e codice etico

Sogin è dotata di un Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo per prevenire e contrastare la commissione dei reati presupposto della responsabilità amministrativa (ex D. lgs. n. 231/2001) e i fenomeni corruttivi e di mala gestio ex legge n. 190/2012. Parte integrante del Modello è il Codice etico.

I due documenti sono atti di indirizzo del Consiglio di Amministrazione. Il compito di vigilare sul funzionamento, sull’efficacia e sull’osservanza del Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo (MOGC) di Sogin, nonché di curarne l’aggiornamento, è affidato ad un organismo indipendente e dotato di poteri autonomi di iniziativa e di controllo: l’Organismo di Vigilanza

La Parte Generale del MOGC e il Codice etico stabiliscono i principi e le regole che Sogin individua quale presupposto per sviluppare e mantenere rapporti di natura istituzionale, contrattuale o extracontrattuale con la Società. In particolare, la Parte Generale definisce i princìpi e gli strumenti per l’attuazione del MOGC che la Società adotta per prevenire e contrastare i reati - presupposto della responsabilità amministrativa ex D.lgs. n. 231/2001 - e i fenomeni corruttivi ex Legge n. 190/2012, nonché per garantire la corretta gestione della Società. Il Codice Etico, invece, è la carta dei principi per orientare e disciplinare i comportamenti organizzativi e individuali ai quali devono attenersi tutti coloro che ne condividono la missione o che hanno un legittimo interesse nel suo perseguimento. 

Tutti i soggetti interessati ad avanzare proposte di modifica e/o integrazione della disciplina stabilita dal Codice Etico possono fornire i propri suggerimenti a: 

Organismo di Vigilanza Sogin
c/o Sogin S.p.A. 
Via Marsala, 51/C 
00185 Roma

Inoltre, chiunque venga a conoscenza di eventuali anomalie e/o di comportamenti assunti in violazione a quanto prescritto dalla disciplina del Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo e del Codice Etico è tenuto a segnalarli all’Organismo di Vigilanza con una delle seguenti modalità:

- raccomandata all’indirizzo:
Organismo di Vigilanza Sogin
c/o Sogin S.p.A. 
Via Marsala, 51/C 
00185 Roma

- posta elettronica certificata (PEC), all’indirizzo: odv@pec.sogin.it

- sistema informatizzato reso disponibile al seguente link

circostanziando, nelle varie modalità, fatti e situazioni in maniera adeguata.
Documenti correlati