"Open gate” è l'iniziativa con la quale Sogin apre ai cittadini le porte delle quattro centrali nucleari di Caorso (Piacenza), Garigliano (Caserta), Latina e Trino (Vercelli) in fase di smantellamento. L’obiettivo è far conoscere il lavoro che Sogin porta avanti quotidianamente per terminare lo smantellamento degli impianti nucleari, nel rispetto dei criteri di massima sicurezza, e di sensibilizzare sul tema della gestione dei rifiuti, dal loro stoccaggio nei depositi temporanei alla sistemazione definitiva nel Deposito Nazionale.

Immagine-open-gate.pngL'iniziativa conferma, aprendo le porte delle centrali nucleari ai cittadini, l’impegno di Sogin nel garantire informazione, trasparenza e partecipazione.

L'evento “Open Gate” si è svolto, per la prima volta, il 16 e il 17 maggio 2015. Hanno partecipato circa 3.000 visitatori e sono pervenute numerose altre richieste di partecipazione anche in seguito alla chiusura delle iscrizioni, dimostrando elevato interesse per le attività che Sogin svolge. 

Per informazioni su "Open Gate" è ancora attiva la casella di posta opengate2015@sogin.it.

​​​​​