Tavolo della Trasparenza - Regione Piemonte

​Torino, 26/01/2017 - Si è riunito oggi a Torino il Tavolo della Trasparenza sulle attività di smantellamento (decommissioning) dell'impianto Eurex di Saluggia, della centrale "Enrico Fermi" di Trino  e dell'impianto FN di Bosco Marengo.

Nel corso della riunione, organizzata dall'Assessore all'Ambiente Alberto Valmaggia, Sogin ha illustrato i principali lavori di smantellamento e gestione dei rifiuti radioattivi  realizzati, in corso e previsti per il prossimo futuro negli impianti.​​​

In allegato la presentazione di Sogin​

Eurex di Saluggia: realizzato il primo getto di calcestruzzo del solaio del Cemex

Il 24 gennaio 2017, nell’impianto Eurex di Saluggia Sogin ha svolto il primo getto di calcestruzzo per la realizzazione del solaio del complesso Cemex. Il Cemex permetterà di cementare e condizionare circa 260 metri cubi  di rifiuti radioattivi liquidi presenti nell’impianto Eurex. Questi rifiuti una volta condizionati saranno stoccati in sicurezza all’interno del sito  in vista del loro successivo conferimento al Deposito Nazionale.​

Tavolo della Trasparenza – Regione Lazio

Latina, 16/01/2017 - Si è riunito oggi presso la centrale nucleare di Latina il Tavolo della Trasparenza sulle attività di dismissione dell’impianto, convocato e presieduto dall'Assessore Rapporti con il Consiglio, Ambiente, Rifiuti, Mauro Buschini.

Oltre al management Sogin, erano presenti, fra gli altri, Lamberto Matteocci di ISPRA, Marco Lupo dell'ARPA Lazio, Roberto Lessio Assessore all’Ambiente del Comune di Latina, Eleonora Della Penna Presidente della Provincia di Latina e Sindaco di Cisterna di Latina e i rappresentanti di Istituzioni, Enti e associazioni del territorio.

Nel corso della riunione Sogin ha illustrato i lavori di smantellamento (decommissioning) e gestione dei rifiuti radioattivi già realizzati e in corso nella centrale nucleare pontina.

In allegato la presentazione di Sogin

 

Trino: svolto incontro pubblico con il Presidente Sogin, Marco Enrico Ricotti

Si è svolto mercoledì 30 novembre, dalle 18.00 alle 21.00, a Trino l'incontro pubblico con il presidente di Sogin, Marco Enrico Ricotti. Durante l’evento, richiesto e organizzato dalla Commissione speciale comunale sulla disattivazione della centrale nucleare di Trino, il Presidente Ricotti ha illustrato lo stato delle attività di decommissioning e di gestione dei rifiuti radioattivi nell'impianto trinese.
 
In allegato la presentazione del Presidente Sogin, Marco Enrico Ricotti

Incontro pubblico a Trino

Mercoledì 30 novembre, dalle 18.00 alle 21.00, nella biblioteca civica a Trino si svolge un incontro pubblico con il presidente di Sogin, Marco Enrico Ricotti. Durante l’evento, richiesto e organizzato dalla Commissione speciale comunale sulla disattivazione della centrale nucleare di Trino, il Presidente Ricotti illustrerà lo stato delle attività di decommissioning dell'impianto trinese.

Sogin al 3rd International CBRNe Workshop

Il 25 novembre Sogin, con la Radwaste Management School, ha partecipato con uno stand al 3rd International CBRNe Workshop “Building a strong CBRNe scientific community”, organizzato a Frascati dall'Università di Roma Tor Vergata.

Durante la manifestazione, l’Ateneo ha conferito “Menzione per migliore tesi” ad una tesi di Master di II livello, preparata in collaborazione con Sogin, per l’originalità dell’argomento trattato in una proiezione futura di sviluppo della tematica CBRNe.
 
La tesi è stata sintetizzata nella sessione poster con la presentazione di un lavoro dal titolo "Considerations about how climate changes can influence the design criteria for National Repository for Radioactive waste".

 

Aggiudicazione provvisoria del Concorso di idee "Officina Futuro"

​Roma, 24/10/2016 - Si è svolta questa mattina la seduta pubblica in cui sono stati comunicati i vincitori provvisori del concorso di idee "Officina Futuro".

L’aggiudicazione definitiva dei vincitori del concorso si avrà al termine delle verifiche previste dalla normativa.
 

 

Sogin alla XXXIII Assemblea Annuale ANCI

​Sogin è presente alla XXXIII Assemblea Annuale ANCI che si svolge dal 12 al 14 ottobre 2015 a Bari presso il nuovo padiglione della Fiera del Levante. In particolare, l’Amministratore Delegato di Sogin, Luca Desiata, partecipa alla Tavola Rotonda “Un’agenda comune PER LO SVILUPPO: le proposte delle Imprese” prevista per venerdì 14 ottobre alle ore 12.00.
 
Completano la Tavola, coordinata dal giornalista Gianluca Semprini: Vincenzo De Luca, DG per la promozione del sistema Paese; Piero Fassino; Fabio Gallia, AD e DG Cassa Depositi e Prestiti; Giovanni Manildo, Sindaco Treviso; Renato Mazzoncini, AD e DG Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane; Paolo Perrone, Sindaco Lecce e Vice Pres. Vicario ANCI; Carlo Tamburi, Direttore Italia Enel. Vi saranno, inoltre gli interventi del Ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda, e del Sottosegretario all’Economia Pier Paolo Baretta.

 
In allegato il programma completo della XXXIII Assemblea Annuale ANCI
 

Tavolo della Trasparenza – Regione Campania

Sessa Aurunca, 10/10/2016 - Si è riunito oggi presso la centrale nucleare del Garigliano il Tavolo della Trasparenza sulle attività di dismissione dell’impianto, convocato dal Vice Presidente della Giunta regionale della Campania e Assessore all’Urbanistica e all’Ambiente Fulvio Bonavitacola. Nel corso della riunione Sogin ha illustrato i lavori di smantellamento (decommissioning) e gestione dei rifiuti radioattivi già realizzati e in corso nell’impianto del territorio campano. 

In allegato la presentazione di Sogin​

Sogin al Seminario "Recupero degli archivi storici e condivisione di dati territoriali"

31/05/2016 - Si è tenuto questa mattina, presso la sede del Ministero dello Sviluppo Economico, il seminario “Recupero degli archivi storici e condivisione di dati territoriali”. 

L’incontro, organizzato dalla Direzione Generale per la Sicurezza anche ambientale delle attività minerarie ed Energetiche del MiSE, in collaborazione con Sogin e il Centro di Geotecnologia dell’Università degli Studi di Siena, si è configurato come momento di confronto sulla creazione di conoscenza attraverso l’accesso diretto dal web ai dati territoriali, anche provenienti da vecchi archivi cartacei e alla loro integrazione, al fin​e di migliorare il dialogo con il territorio. 

Il seminario ha fatto seguito all’accordo di collaborazione, firmato il 4 maggio scorso dai tre promotori dell’iniziativa, nella gestione condivisa di dati territoriali, anche storici. Tale accordo, di durata triennale, promuove il recupero e la condivisione di grandi archivi di dati territoriali per la loro valorizzazione scientifica e sociale, e accelera il processo di informatizzazione necessario per rendere più accessibili le informazioni e al contempo prevenire il deperimento dei supporti o la perdita degli archivi cartacei.

La collaborazione mira dunque alla creazione e successiva integrazione degli archivi informatici con l’obiettivo di implementare un portale informativo geografico (Web-Gis) con i dati geologici e ambientali. Dal portale, una volta sviluppato, saranno subito fruibili via web: l’inventario delle risorse minerarie nazionali (Progetto RIMIN); i dati già informatizzati dell’archivio di Sogin che contiene migliaia di studi in campo geologico sviluppati nella seconda metà del secolo scorso; il collegamento alle banche dati e archivi cartografici GIS, con contenuti geologici, minerari e geotematici dell'Università degli Studi di Siena. 

Il Gruppo Sogin alla Conferenza ESRI Italia 2016

Il Gruppo Sogin ha partecipato alla Conferenza ESRI Italia 2016 che si è svolta il 20 e 21 aprile presso l'Ergife Palace Hotel di Roma. L’evento coinvolge ogni anno più di mille persone e rappresenta un’occasione unica d’incontro per quanti si interessano di Sistemi Informativi Geografici, tecnologie geospaziali, geolocalizzazione, Geomatica.
 
Sogin è stata invitata a partecipare alla Conferenza, insieme ad altre società, per testimoniare la propria esperienza e punto di vista sull'uso delle soluzioni di georeferenziazione. In questa occasione ESRI ha assegnato il premio Tecnologie per l’Ambiente 2016 al progetto "RE.MO. - REte di MOnitoraggio”, il portale cartografico di Sogin che raccoglie i dati sul monitoraggio ambientale, convenzionale e radiologico, degli impianti nucleari, nonché informazioni sull’andamento dei lavori di decommissioning.
 
In allegato il programma della Conferenza ESRI Italia 2016.

Tavolo della Trasparenza - Regione Emilia-Romagna

Caorso, 20/04/2016 - Si è svolta oggi la prima riunione del Tavolo della Trasparenza sulle attività di decommissioning della centrale nucleare di Caorso (Piacenza), convocato dall’assessore all’Ambiente della Regione Emilia - Romagna, Paola Gazzolo. Nel corso dell'incontro Sogin ha illustrato le attività di smantellamento e di gestione dei rifiuti radioattivi in corso e future presso l'impianto piacentino.

In allegato la presentazione illustrata di Sogin

Centrale del Garigliano, Sogin illumina la sfera “di rosa”

In occasione della festa della donna, la sera dell'8 marzo Sogin ha illuminato "di rosa" la sfera della centrale nucleare del Garigliano (CE), oggi in fase di decommissioning.
 
L’iniziativa è partita alle ore 21.00 con il lento mutamento cromatico della struttura al cui interno è presente il reattore dell'impianto.
 

La centrale campana è stata costruita alla fine degli anni Cinquanta e i primi anni Sessanta su progetto dell’ingegnere Riccardo Morandi. 

Sogin parteciperà alla conferenza internazionale IAEA “Human and Organizational Aspects of Assuring Nuclear Safety: Exploring 30 years of Safety Culture”

Sogin, con la Radwaste Management School, parteciperà alla conferenza internazionale organizzata dalla IAEA “Human and Organizational Aspects of Assuring Nuclear Safety: Exploring 30 years of Safety Culture” che si terrà dal 22 al 26 febbraio a Vienna.
 
L’obiettivo della conferenza è condividere le migliori pratiche in materia di cultura della sicurezza, approfondendo il ruolo fondamentale svolto dagli aspetti umani e organizzativi.
 
Oltre a essere presente con un proprio stand nell’area “Exhibition” per fornire informazioni sulle proprie attività, la School interverrà mercoledì 24 febbraio alla sessione “On the Leading Edge of Safety Culture Improvement” dedicata alle metodologie di knowledge management per migliorare la cultura della sicurezza.
 
 
 

Sogin al Convegno alla Camera dei Deputati su esperienze europee a confronto su gestione rifiuti radioattivi

Roma, 16 febbraio 2016. Si è svolto questa mattina presso la sala “Aldo Moro” della Camera dei Deputati il Convegno dal titolo: ‘La gestione dei rifiuti radioattivi e il sistema dei controlli. Esperienze a confronto tra Francia, Spagna e Italia’, promosso dalla Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati. L’incontro è stata l'occasione per confrontare le esperienze degli altri Paesi europei sulla gestione dei rifiuti radioattivi, in particolare Francia e Spagna, con quella italiana. All'incontro hanno partecipato, fra gli altri: la Vice Presidente della Camera dei deputati, Marina Sereni, il Presidente della Commissione bicamerale, Alessandro Bratti, il Direttore della Dir. Energia nucleare, sicurezza e Iter della Commissione Europea Massimo Garribba, il Presidente di Enresa, Juan Jose' Gomez, il Direttore generale dell' Autorità di sicurezza nucleare francese, Jean Christophe Niel e il Presidente di Sogin, Giuseppe Zollino.

In allegato la presentazione del Presidente Sogin, G. Zollino.