La politica degli approvvigionamenti di Sogin si sta conformando al D.Lgs. 50/2016 e alle emanande linee guida d’attuazione dell’ANAC. E’ ispirata a principi di economicità, efficacia, imparzialità, parità di trattamento, trasparenza, proporzionalità, pubblicità, tutela dell’ambiente ed efficienza energetica.
Sogin sin dal 2011 si è dotata di un sistema di Qualificazione volto ad individuare una serie di Operatori economici di comprovata idoneità tecnica ed economica da interpellare durante le procedure di affidamento.
 
Il sistema di qualificazione si articola in:
 
  • Elenco Operatori economici per l’esecuzione di lavori, servizi d’ingegneria, servizi e forniture fino ad un importo di 200.000 euro;
  • Albo Esecuzione lavori fino a 10.000.000 euro;
  • Albo Servizi di ingegneria fino a 3.000.000 euro;
  • Albo Servizi di trasporto materie radioattive e fissili speciali fino a 1.000.000 euro;
  • Albo Servizi autonoleggio fino a 400.000 euro.

Gli interessati possono attivare una procedura di qualificazione registrandosi al Portale Qualificazione, accessibile dal box a destra di questa pagina. Una volta ottenute le credenziali di accesso all’area riservata, sarà possibile presentare richiesta di iscrizione selezionando le categorie merceologiche e le classi d’importo per le quali si intende essere qualificati.

Per ottenere la qualificazione è necessario dimostrare il possesso dei seguenti requisiti:

  • Requisiti di ordine generale (ex art. 80 D.Lgs 50/2016);
  • Requisiti di natura economico-finanziaria;
  • Requisiti di natura tecnico-professionale.

In merito ai requisiti di natura economico-finanziaria, Sogin si avvale della collaborazione di Cribis D&B, società del gruppo CRIF specializzata nella fornitura di informazioni economiche, credit scoring e soluzioni per le decisioni di business, per verificare l’affidabilità e la solvibilità dell’operatore candidato.

I requisiti di natura tecnico-professionale differiscono in base alla sezione del sistema di qualificazione prescelta. Il dettaglio è disponibile nei rispettivi Disciplinari presenti nelle pagine dedicate.

La qualifica ha validità triennale e decorre dalla data in cui Sogin delibera l’idoneità dell’Operatore economico candidato. L’iscrizione in Albo Esecuzione Lavori e Albo Servizi d’ingegneria è subordinata al versamento di un contributo di qualificazione, il quale verrà restituito agli operatori in caso di rigetto della richiesta. Per le richieste d’iscrizione nelle altre sezioni del sistema di qualificazione non è previsto il versamento di alcun contributo.

Per eseguire alcune tipologie di attività nei nostri siti nucleari, inoltre, è obbligatoria la partecipazione ad appositi corsi di formazione organizzati presso la Radwaste Management School. Per ulteriori informazioni è possibile contattare la nostra Scuola ai seguenti numeri telefonici: +39 0523.818370; +39 0523.818316.

L’iscrizione al sistema di qualificazione non comporta l’automatico invito alle singole procedure di affidamento.

Per ulteriori informazioni o chiarimenti sul sistema di qualificazione potete scrivere all'indirizzo qualificazione@sogin.it.

 

Sportello per l'assistenza alla qualificazione degli operatori economici locali

 

Da gennaio 2016 è attivo lo “Sportello per l’assistenza alla qualificazione degli operatori economici locali” presso gli impianti nucleari dove sta portando avanti le attività di smantellamento e gestione dei rifiuti radioattivi. Con questo spazio, Sogin offre un servizio di informazione e assistenza alle imprese che intendono entrare nel proprio sistema di qualificazione.
 
Lo sportello, presente ogni mese nei diversi siti, riceve le imprese solo su appuntamento. É possibile inviare la richiesta all’indirizzo sportello.qualificazione@sogin.it, completa dei nominativi e documenti di riconoscimento delle persone delegate. A tali richieste Sogin risponderà comunicando data e ora di ricevimento.